DL 40651 | Effetti
Unità di ritardo digitale
E' stata studiata specificamente per la sonorizzazione anche di gran ambienti, dove sono installati una molteplicità di diffusori, che possono, ora, essere gestiti singolarmente con la finalità della realizzazione un fronte sonoro omogeneo e aumentare la stabilità dei sistema amplificazione. Questa unità è stata realizzata per una buona riproduzione della musica e con 8 canali di ritardo indipendenti può risolvere i problemi di una corretta riproduzione in ogni ambiente.
Caratteristiche principali
Semplice pannello di controllo frontale con 4 pulsanti.
Accesso ai parametri sotto controllo di una parola chiave.(Password che impedisce così l'accesso involontario o non autorizzato).
Circuito di protezione contro i livelli d'ingresso troppo elevati, permette di evitare di raggiungere i limiti di saturazione dei
convertitori e l'effetto "tosatura".
Sensibilità di ingresso: 0dB / 100k ohm su XLR-F bilanciato.
Livello di uscita : 0 dB / 600 ohm su XLR-M bilanciato.
Tempi di ritardo: 0/0.6s in passi da 1 ms.
Risposta in frequenza: 20 Hz - 20 kHz ± 0.5dB.
T.H.D. + N.: <0,1%.
Rapporto segnale/rumore:>95 dB.

 

© 2001 OTC s.r.l.
ORGANIZZAZIONE TECNICA COMMERCIALE | P.IVA 01723270920
via San Marco, 112/113 - 09047 Selargius (CA), Sardegna, Italy
tel./fax 070.8607703 | mobile 329.2809802
credits: undergraphic.com